LANZAROTE: VIGNE, SPIAGGE E VULCANI

null
null
Saline di Janubio

Saline di Janubio

 

LANZAROTE: VIGNE, SPIAGGE E VULCANI - CODICE ISPIRAZIONE DI VIAGGIO: PS4ESS230

8 giorni 7 notti

Lanzarote, 300 vulcani a poco più di 120 chilometri dalle coste del Sahara, è la più vicina al Continente Nero, è l'isola più nord-orientale dell'arcipelago spagnolo delle Isole Canarie. Deve il suo nome a Lanzerotto Malocello, il navigatore varazzino che per primo la scoprì nel 1312 e che la occupò per diverso tempo. Il panorama è caratterizzato da campi coltivati, dalla vegetazione sub tropicale, dai vigneti e dal contrasto delle rocce laviche che sprofondano nelle sabbie dorate delle spiagge. Ma a far da padrone sullo sfondo è il vulcano Timanfaya, che domina l' intera isola e si erge su oltre 300 crateri e distese di lava. Lanzarote è stata nominata riserva della biosfera dall'UNESCO, grazie anche all'impegno dell'architetto locale César Manrique, che ha supportato ed incoraggiato la relazione tra natura e uomo, preservando l'isola dalle esagerazioni edilizie del turismo di massa. Manrique è intervenuto mettendo a primo posto la considerazione dell'impatto ambientale, sviluppando il turismo di Lanzarote nel rispetto dell'ambiente e della natura. 

Questo sito non utilizza cookie di profilazione propri. Sono invece utilizzati cookie tecnici e di terze parti per fini operativi, statistici e pubblicitari. Per sapere a cosa servono i cookie e per impostare le proprie preferenze visitare la pagina Privacy Policy. Continuando la navigazione o chiudendo questo avviso, acconsenti all'uso dei cookie e ai termini riportati alla pagina Privacy Policy.
OK